LONDON - Gran Bretagna

HYDE PARK

Orari di apertura:

Aperto tutti i giorni.

Funzione:

Giardino pubblico

HYDE PARK

Clicca sulle foto per visualizzare gli ingrandimenti.


HYDE PARK - Descrizione

L'Hyde Park è una delle zone verdi più ampie e conosciute di Londra. Fa parte dei parchi reali, ed è molto famoso per lo Speaker's corner, a nordest del parco, vicino a Marble Arch dove sorgeva il patibolo di Tyburn: un luogo tradizionale per discorsi pubblici e dibattiti, tenuti specialmente la domenica mattina.
Nel Sedicesimo secolo Enrico VIII, tramite l'espropriazione dei beni monastici, si impadronì della tenuta di Hyde, proprietà dei canonici di Westminster Abbey sin dalle prime conquiste normanne. Il sovrano trasformò il parco in una riserva di caccia, introducendo molti cervi. La zona rimase ad uso della famiglia reale fino a quando Giacomo I non la aprì al pubblico. L'area veniva frequentata comunque solo da borghesi e nobili, e fu solo Carlo I nel 1637 a concedere l'ingresso a tutti quanti.
Hyde Park è tagliato in due dal Serpentine Lake. Questo lago artificiale fu fatto realizzare dalla regina Carolina nel 1730, tramite lo sbarramento del fiume Westbourne. Nel 1814 il Serpentine lake fu usato come scenario per una rappresentazione della battaglia di Trafalgar. Altri luoghi di grande interesse nel paro sono: la Grand entrance, un ingresso colonnato con tre passaggi a volta per l'ingresso delle carrozze, edificata nel 1824;  Il Welling arch; la fontana in memoria di Diana, realizzata nel 2005.
"Il parco è ripreso nella copertina dell'album Beatles for sale, e ha ospitato numerosi concerti rock, come: Jethro Tull (1968), The Rolling Stones (1969), King Crimson (1969), Pink Floyd (1970), Roy Harper (1971), The Who (1973)".


HYDE PARK - Mappa Google




Visualizza "HYDE PARK" su Google Maps