Home » Giardini del mondo » Italia » provincia di Brescia » GARDONE RIVIERA » IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI

GARDONE RIVIERA - Italia

IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI

Indirizzo:

Via Vittoriale, 12

Orari di apertura:

Orario estivo (dal 1/4 al 30/9)

Ingresso dalle ore 8.30 alle ore 19.00

Chiusura ore 20
Orario invernale (dal 1/10 al 31/3)
:
Ingresso dalle ore 9.00 alle ore 16.00

Chiusura ore 17.00.

Museo d'Annunzio Eroe e Prioria chiusi il lunedì.

Progettista:

Gabriele d'Annunzio e Giancarlo Maroni

Funzione:

Giardino privato

IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI

  • IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI
    IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI Foto: Jessica Ferrini
  • IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI
    IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI Foto: Jessica Ferrini
  • IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI
    IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI Foto: Jessica Ferrini
  • IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI
    IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI Foto: Jessica Ferrini
  • IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI
    IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI Foto: Jessica Ferrini
  • IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI
    IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI Foto: Jessica Ferrini
  • IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI
    IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI Foto: Jessica Ferrini
  • IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI
    IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI Foto: Jessica Ferrini
  • IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI
    IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI Foto: Jessica Ferrini
  • IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI
    IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI Foto: Jessica Ferrini
  • IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI
    IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI Foto: Jessica Ferrini
  • IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI
    IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI Foto: Jessica Ferrini
  • IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI
    IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI Foto: Jessica Ferrini

Clicca sulle foto per visualizzare gli ingrandimenti.


IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI - Descrizione

Il Vittoriale degli Italiani è un complesso di edifici, vie, piazze, un teatro all'aperto, giardini e corsi d'acqua eretto tra il 1921 e il 1938, costruito sulle rive del lago di Garda da Gabriele d'Annunzio con l'aiuto dell'architetto Giancarlo Maroni, a memoria della "vita inimitabile" del poeta-soldato.

Dalla graziosa piazzetta Dalmata si accede ai Giardini del Vittoriale, il cortile richiama nelle forme quello della casa natale di d'Annunzio a Pescara e intorno ad esso corre il Portico del Parente, intitolato a Michelangelo Buonarroti. Proseguendo nei giardini, si arriva a un boschetto di magnolie al centro del quale si trova l'Arengo questo è il luogo simbolico dove d'Annunzio riuniva i fedeli fiumani per cerimonie commemorative. Scendendo le terrazze verso il lago si incontra la limonaia con il Belvedere e più sotto la tomba di Renata, figlia di d'Annunzio. Proseguendo, in prossimità di un gruppo di cipressi, si arriva al cimitero dei cani e al frutteto al centro del quale su di un'alta colonna è collocata la Canefora di Martinuzzi, una grande statua di bronzo raffigurante una donna accosciata che porta sul capo un canestro di frutti. Recingono il frutteto, pilastri con grandi aquile e gigli simili a quelli che d'Annunzio aveva, molti anni addietro, ammirò nei giardini di Villa d'Este.

Dalla piazzetta Dalmata si arriva al Parco di notevoli dimensioni ornato con piante mediterranee quali gli ulivi e gli oleandri e piante esotiche, collezionate da d' Annunzio. La sommità del parco è occupata dal Mausoleo, mentre al di sotto del colle verso il lago troviamo la maestosa nave militare Puglia, con la prua simbolicamente rivolta verso l' Adriatico. Dalla nave si può ammirare la valletta che prende origine da una cascata all'interno del Parco, formata da due corsi d'acqua Acquapazza e Acquasavia che si uniscono a valle nel laghetto delle Danze a forma di violino.



IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI - Mappa Google




Visualizza "IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI" su Google Maps